LA TRADIZIONE DI PALAZZESCHI

Febbraro, Paolo

Prezzo: 15.00 Euro


Copyleft


n. 15 - pagg. 434
Formato 14,50X21, brossura, colori.
Codice ISBN 978-88-6165-006-0
Uscita: ottobre 2007

Aldo Palazzeschi a lungo considerato uno scrittore istintivo e illetterato, qui viene svelato da Febbraro come tradizionalista: il grande "buffo" del nostro Novecento, pur rimanendo forse imprendibile, assume via via le sembianze di un filosofo paradossale e doloroso, di un sapiente ingenuo e geniale, che risponde ad una tradizione personale dalle radici arcaiche.
Palazzeschi, un classico della nostra letteratura, ci appare così pencolare dal'idiota onirico al saltimbanco malinconico fino al filosofo cinico; assumendo fattezze capaci d'impressionante veggenza psicologica e di un'irresistibile inclinazione alla critica della società.


<<  Indietro

I nostri marchi