IL PAZIENTE SCENEGGIATORE

Tozzi, Chiara

Prezzo: 13.00 Euro



n. 14 - pagg. 134
Formato 14,50X21, brossura, colori.
Codice ISBN 978-88-6165-001-5
Uscita: settembre 2007

Un viaggio in parallelo dentro l'affascinante e sfaccettato mondo di chi scrive un film e di chi effettua una psicoterapia analitica. Dalla confusione creativa all'emergere dell'idea di una storia, dallo studio dei personaggi, a quello dei dialoghi, dall'esame della struttura di una sceneggiatura, alla metafora e al punto di vista con cui narrarla, dai dialoghi al senso generale di un film. Al termine di questo duplice percorso, l'autrice offre ai lettori la possibilità di sperimentare, come in un laboratorio creativo, il senso della lettura attraverso la rilettura, scomposizione e interpretazione di un racconto di Nabokov e di un film di Woody Allen.

Un saggio non solo per quegli "addetti ai lavori" come: psicologi, psicoanalisti, sceneggiatori, e scrittori, ma adatto anche a tutti quelli che nutrono curiosità sull'arte del narrare e sulla sua rappresentazione simbolica nel mondo psichico. di sperimentare, come in un laboratorio creativo, il senso della lettura attraverso la rilettura, scomposizione e interpretazione di un racconto di Nabokov e di un film di Woody Allen.

Un saggio non solo per

<<  Indietro

I nostri marchi