IL DEMONE REAZIONARIO

Piperno, Alessandro

Prezzo: 15.00 Euro
Visualizza Rassegna Stampa


n. 13 - pagg. 440
Formato 14,50x21, brossura, colori.
Codice ISBN 978-88-87803-98-3
Uscita: maggio 2007

Baudelaire, visto attraverso gli occhi critici di Sartre, cui l'opera varia e complessa, la poesia incentrata sulla perfezione musicale dello stile, ha aperto la strada al simbolismo e allo sperimentalismo.

Piperno incentra la sua riflessione sul misterioso rapporto di contiguità e diffidenza che lega Baudelaire a Sartre, e cioè il criticato all’esegeta, il demaistriano allo stalinista, il disperato demone ottocentesco al fazioso alfiere della libertà.
Attraverso quest’analisi matura e spregiudicata, tratta le origini letterarie del nichilismo europeo e colloca il poeta maledetto (insieme a Flaubert, a Dostoevskij ed a Heine) tra i massimi a dipingere la formazione spirituale del nulla.

<<  Indietro

I nostri marchi