QUANTE VENEZIE...

De Michelis, Cesare

Prezzo: 15.00 Euro


Assaggio di lettura Visualizza Rassegna Stampa


PICCOLA BIBLIOTECA DI LETTERATURA INUTILE - ITALO SVEVO ®

n. 20 - 152 pagine arabe intonse,
dimensioni a libello chiuso 12X19, interno stampato su carta Fabriano Palatina, copertina a colori stampata su carta Fabriano Fabria Brizzato.
Copertina: Maurizio Ceccato - Ifix © Redazione e Impaginazione: Studio editoriale 42Linee
Codice ISBN 978-88-99028-34-3
Uscita: febbraio 2019

Editing di Giovanni Nucci

«Un'affascinante saggio sul Moderno, sulla resistenza ad esso, sul suo avvento liberatorio e violento, sulla sua fine cui non si riesce a capire cosa sia accaduto e stia accadendo dopo e cioè oggi. [...] Sarebbe un grande bene per tutti, non solo per chi l'ha conosciuto e amato, che Cesare ci aiutasse, con la sua forza, il suo disincanto e la sua affettività umana e culturale, ad attraversare ciò che ci aspetta e che non sembra una bella stagione». - Claudio Magris, Corriere della Sera

Il Veneto, con la sua identità ambigua e sfuggente, oscilla fra l'autosufficienza quasi separatistica e la volontà di proiettarsi nel mondo, ma solo interpretando la sua Serenissima capitale si può intravederne il ruolo attuale e un futuro.

Scrisse all'editore il suo indimenticabile maestro Cesare De Michelis: "raccolgo (per te) una serie di testi sulle Venezie scritti negli anni scorsi e ora appena rivisti, perché mi pare aiutino ad avvicinarsi a un territorio cangiante, del quale cercano di fissare qualche immagine meno effimera".

<<  Indietro