13 MILIONI. PROGNOSI RISERVATA DELLA COMUNITA' EBRAICA

Gennazzano, Robert

Prezzo: 9.00 Euro
Visualizza Rassegna Stampa


Pagg. 144
Formato 12X16, brossura, colore
Codice ISBN 978-88-6165-088-6
Uscita: gennaio 2011

 

Uno sguardo dall’interno, della comunità ebraica oggi. Partendo dalla comunità romana un suo membro descrive come si sia trasformato il tradizionale, ben conosciuto ebreo postbellico, in un mero “frequentatore” di nuovi ghetti artificialmente autoprodotti. Piccole e ben strutturate queste realtà metropolitane, possono essere paragonate alle aree protette per la salvaguardia di pregiati ambienti naturali, e dei rispettivi antichi abitatori. Non è cosa scontata che il “ghetto”, nelle sue moderne varianti più o meno mimetizzate, debba rappresentare per le Comunità diasporiche la realtà più sicura, e soprattutto la riappropriazione di se stessi e delle proprie radici. I muri di pietre e mattoni non ci sono più, ma di fatto ora si sono formati muri nuovi. 

Il lettore ebreo potrà farsi coinvolgere, ed anche sentirsi provocato il non ebreo capirà e s'innamorerà del popolo eletto alla quale civiltà tutti siamo debitori.

<<  Indietro